Güncel Haberler

TFF Başkanı Büyükekşi: “Türk Futboluna İstikrarlı Ve Sürdürülebilir Başarılar Getirmek İçin Ant İçtik” – SPOR

Il presidente della TFF Büyükekşi: “Abbiamo giurato di portare un successo stabile e sostenibile al calcio turco”Il presidente della Federcalcio turca, Mehmet Büyükekşi, ha dichiarato nella conferenza stampa tenutasi a Riva che hanno giurato di portare un successo stabile e sostenibile al calcio turco e che tutti i membri della famiglia del calcio dovrebbero unire le forze per risolvere i problemi comuni del calcio turco. Presidente Mehmet Büyükekşi, primo vicepresidente La conferenza stampa tenutasi insieme a İbrahim Burkay e al secondo vicepresidente Yalçın Orhan è stata seguita dai membri del consiglio direttivo del TFF, dagli ospiti e dai membri dei media.Il presidente della TFF Büyükekşi: “Ribadiamo la nostra comprensione di una gestione equa al cento per cento, trasparente al cento per cento e imparziale al cento per cento”Nel suo discorso alla conferenza stampa tenutasi al campo e alle strutture di allenamento delle squadre nazionali di Hasan Doğan, Mehmet Büyükekşi ha dichiarato che hanno celebrato il 100° anniversario della nostra Repubblica il 29 ottobre con grande orgoglio e ha detto: “Il 2023 ha un’importanza speciale per noi. Anche noi festeggiamo 100 anni di servizi e sforzi.” simbolo e l’inizio della nostra visione di ‘I Nuovi 100 del Calcio’. Per questo motivo, ribadiamo il nostro approccio gestionale al cento per cento giusto, al cento per cento trasparente e al cento per cento imparziale.” disse.“Condivideremo per iscritto le risposte a tutte le domande che occupano il pubblico entro due giorni.”Sottolineando che, come Federcalcio turca, stiamo lavorando intensamente da tempo per realizzare un progetto importante al fine di produrre soluzioni permanenti ai problemi comuni della famiglia del calcio e superare insieme i problemi cronici, Büyükekşi ha detto: “Tuttavia , ultimamente, le critiche che dovrebbero essere rivolte ai nostri problemi comuni sono aumentate di intensità e attenzione e quando il tono è cambiato, e queste critiche non erano focalizzate sui problemi, ma erano dirette verso voci e direttamente verso la nostra federazione, e quando abbiamo visto il rischio che alcuni discorsi portino la nostra società a conseguenze disastrose di cui poi ci pentiremo, abbiamo iniziato d’ora in poi ogni 15 giorni, con la nostra intesa di comunicazione trasparente, responsabile e aperta, che affermiamo fin dal primo giorno. “Ci incontreremo con voi. Considera questo primo incontro come un calcio d’inizio. Non risponderemo ad alcuna domanda alla fine di questo incontro. Ma condivideremo le risposte a tutte le domande che hanno recentemente occupato il pubblico con informazioni vere o false, per iscritto , con il pubblico due giorni dopo.” Egli ha detto.“Stiamo avviando una nuova struttura all’MHK in cui i nostri club rappresentano una parte importante dei processi”.Sottolineando che continuano a lavorare con tutti i loro sforzi per aumentare il valore del marchio del calcio turco, il presidente della TFF Büyükekşi ha dichiarato: “L’ambiente caotico che riduce il valore del calcio turco non è di alcun beneficio per nessuno. Il principale tra questi è la nomina degli arbitri . Questo è un cambiamento rivoluzionario che è stato messo all’ordine del giorno e richiesto nei nostri studi sul piano strategico.” Faremo un passo. E stiamo avviando un nuovo processo di strutturazione in MHK, che viene implementato in Europa, soprattutto in Germania, e dove i nostri club sono una parte importante dei processi. In questa struttura, in collaborazione con i nostri club, che sono i più importanti stakeholder del calcio, siamo inclusi nei meccanismi decisionali dei club. Vogliamo che lo siano. Questa nuova “La strutturazione porrà fine alle discussioni sulle questioni relative alle nomine degli arbitri, alle decisioni di classificazione e alle prestazioni degli arbitri. Inoltre, continueremo a investire nella tecnologia con il sistema semiautomatico del fuorigioco che implementeremo presto. Continueremo anche a investire nella tecnologia durante la partita in un tempo più breve e faremo in modo che venga fornita in modo più accurato. D’altronde seguiamo le prestazioni degli arbitri con precisione e meticolosità. Siate certi che tutte queste valutazioni delle prestazioni verranno prese in considerazione quando si determineranno le classifiche arbitrali da parte di MHK durante l’intervallo. “Inoltre, condivideremo con il pubblico a intervalli regolari i sondaggi condotti con 104 arbitri e osservatori”, ha affermato.“Come tutti i membri di questa famiglia, dobbiamo unire le forze. Dobbiamo parlare basandoci sulle prove, non sulle voci”.Affermando che il successo di questi importanti progetti, che condivideranno le responsabilità e offriranno l’opportunità di risolvere insieme problemi comuni, sarà possibile solo se agiamo insieme, Büyükekşi ha affermato: “Come tutti i membri di questa famiglia, dobbiamo unire le forze. Noi “Bisogna parlare sulla base delle prove e non dei pettegolezzi. Ma visto che oggi siamo insieme. Permettetemi, ricordiamo, in titoli molto brevi, cosa abbiamo ottenuto insieme su alcune questioni di grande importanza per il calcio turco. Perché anche se restiamo sull’asse degli errori arbitrali ogni settimana, il mondo parla di noi in diverse dimensioni. Tuttavia, sono i turchi che dovrebbero parlare ed essere felici di ciò che la Turchia ha ottenuto di più. Dovrebbe essere orgoglioso”. disse.“Il nostro obiettivo è creare 40 accademie secondo gli standard europei”Affermando che avrebbero apportato cambiamenti strutturali al calcio una volta entrati in carica e che le accademie di calcio ne sono l’esempio più vivido, Mehmet Büyükekşi ha continuato le sue parole così: “Siamo il paese con la popolazione più giovane d’Europa. Con le accademie di calcio “, formiamo allenatori che alleneranno i nostri bambini piccoli. Puntiamo a far nascere da questi bambini stelle mondiali”. Vogliamo creare un ampio pool di giocatori composto da giocatori di qualità e di talento per le nostre squadre nazionali. Per fornire questi allenamenti nel migliore dei modi “Abbiamo stretto un accordo con Double Pass, un’azienda che si distingue per il suo successo in tutto il mondo. La nostra formazione continua da aprile. Stiamo formando un totale di 220 allenatori. Questo TFF paga tutti gli stipendi degli allenatori. Attualmente abbiamo introdotto un obbligo di accademia nei confronti della Super League. Formeremo un totale di 11 allenatori di età compresa tra 6 e 19 anni per ciascun club della Super League per un anno. L’anno prossimo imporremo un obbligo di accademia nei confronti della 1a Lega. Il nostro obiettivo è creare 40 allenatori secondo gli standard europei e poter creare un’accademia, cercando di evitare costi aggiuntivi per i nostri club. Abbiamo ricevuto il sostegno dei nostri statisti. La legge è stata cambiata. Ora i nostri club possono utilizzare i rimborsi delle ritenute fiscali nelle loro infrastrutture. L’intenzione è la scintilla più grande. Abbiamo acceso questa scintilla. Per ora, siamo felici di implementare tutto ciò in breve tempo. Saremo orgogliosi quando i nostri calciatori, provenienti da ambienti giovanili, diventeranno stelle di livello mondiale. D’altra parte, formeremo i migliori arbitri del futuro con la Referee Academy che abbiamo creato. Amplieremo il nostro pool di arbitri. “Aumenteremo il numero degli arbitri senior.”“Con il Progetto di cooperazione per lo sviluppo del calcio, stiamo gettando le basi delle nostre squadre nazionali che vinceranno campionati a livello internazionale.”Sottolineando che hanno stretto una collaborazione molto importante con il Ministero dell’Istruzione Nazionale e il Ministero della Gioventù e dello Sport per scrivere la storia del calcio turco, Mehmet Büyükekşi ha dichiarato: “Abbiamo firmato il protocollo di cooperazione per il progetto di sviluppo del calcio. Vogliamo che i nostri figli incontrino il calcio Affinché un bambino possa diventare un calciatore a pieno titolo, la formazione accademica dovrebbe iniziare tra i 6 e i 9 anni. Con questa collaborazione forniremo formazione agli insegnanti di classe nelle scuole primarie e agli insegnanti di educazione fisica nelle scuole secondarie Raggiungeremo così un totale di 200mila bambini dai 6 ai 13 anni. Allo stesso modo stiamo lavorando per aprire un dipartimento di calcio nei licei sportivi, stiamo infatti gettando le basi delle nostre Nazionali che vinceranno campionati in ambito internazionale.” Egli ha detto.“Abbiamo piena fiducia che la nostra Nazionale lascerà il segno in ogni partita diventando una leggenda a EURO 2024”.Sottolineando che l’agenda del calcio cambia costantemente e viene cambiata in modo negativo, il presidente della Federcalcio turca Mehmet Büyükekşi ha dichiarato: “Guardate, i recenti successi delle nostre squadre nazionali hanno creato una grande sinergia in tutta la Turchia. Ha reso tutti orgogliosi. ha avuto un grande riscontro in tutto il mondo: attualmente la nostra Nazionale ha ottenuto 5 vittorie e 1 pareggio nelle 7 partite giocate nel girone di qualificazione a EURO 2024. Ha battuto la Croazia, che era stata tra le prime tre negli ultimi 2 Mondiali , in trasferta per la prima volta nella sua storia. Ha coronato la partita contro la Lettonia a Konya con 4 gol. E la Germania. Garantita la partecipazione a EURO 2024 che si terrà a . Andremo in Galles per la nostra ultima partita in cui emergeremo da leader dei gironi di qualificazione per la prima volta nella nostra storia. Anche in questo caso, la nostra Nazionale riflette i suoi recenti successi nella classifica mondiale. È salita di 4 posizioni a 38 nella classifica mondiale di ottobre annunciata dalla FIFA. È salita al primo posto. Ha raggiunto la sua migliore posizione da dicembre 2021. È salita di 4 posizioni per la prima volta da ottobre 2019. Raggiunto 1498 punti. È diventata la nazione che ha raccolto più punti tra le squadre nei primi 53 gradini della classifica di ottobre. La nostra Nazionale è stata promossa in Lega B nella UEFA Nations League. Il nostro obiettivo è entrare in Serie A, che è il posto che meritiamo. Il sorteggio per gli Europei si svolgerà ad Amburgo il 2 dicembre. Siamo emozionati. Alla fine di tutti questi processi, vogliamo porre fine al nostro desiderio di partecipare alla Coppa del Mondo, iniziato 21 anni fa. Vorrei sottolineare anche questo Il nostro allenatore Vincenzo Montella ha avuto un ruolo importante nella vittoria delle partite contro Croazia e Lettonia. Ha instaurato in breve tempo uno stretto legame con i nostri connazionali. Quando è stata aggiunta la comprensione del calcio da lui proposta, il risultato è stato che abbiamo vinto partite consecutive. Il nostro allenatore è attualmente a Madrid. Lì incontrerà i nostri giocatori della Nazionale, Arda e Çağlar. Seguirà le sue partite. Siamo anche molto contenti che il nostro allenatore abbia questa sincerità e vicinanza con i nostri giocatori. Siamo la Nazionale più giovane d’Europa. Inoltre, abbiamo calciatori di grande talento che conoscono il valore della maglia nazionale che portano. Abbiamo un allenatore che punta a vincere giocando un buon calcio. Abbiamo piena fiducia che la nostra Nazionale lascerà il segno in ogni partita diventando una leggenda a EURO 2024. Spero che completeranno il resoconto incompiuto e torneranno. Veniamo alla nostra Nazionale Femminile. Diciamo che diamo particolare importanza e impegno al calcio femminile in ogni occasione. Siamo molto felici di iniziare a vedere i frutti dei nostri sforzi. La nostra Nazionale Femminile ha vinto tutte e 4 le partite giocate nella Nations C League. Con le ultime 2 partite rimaste si è assicurata la promozione in Lega B delle Nazioni. Questo successo della nostra Nazionale Femminile è stato riportato in tutti i media rilevanti della UEFA. Inoltre, il record di presenze iniziato a Elazığ è stato nuovamente battuto allo stadio di Çorum City. “I nostri 12mila 130 tifosi hanno riempito gli spalti con le bandiere turche.”“Ospiteremo il Campionato Europeo di calcio per la prima volta nella nostra storia. È stato per noi motivo di orgoglio ottenere questo onore nel centenario della nostra Repubblica”.Ricordando che la Turchia ha fatto un grande sforzo per ospitare il Campionato Europeo di calcio dal 2008, Mehmet Büyükekşi ha dichiarato: “Quest’anno abbiamo ricevuto l’autorità di organizzare EURO 2032 insieme all’Italia. È stata la nostra benedizione. Abbiamo realizzato un sogno. Con il sudore ci siamo impegnati. Ne è valsa la pena. Per la prima volta nella nostra storia, ospiteremo il Campionato Europeo di calcio, una delle più grandi organizzazioni sportive del mondo. Raggiungere questo onore nel 100° anniversario della nostra Repubblica è stata una fonte motivo di orgoglio per noi. Con i nostri stadi moderni, infrastrutture forti, rete di trasporti e diversità di alloggi, il Campionato Europeo di Calcio Siamo pronti a organizzare il Campionato in tutti i sensi. Organizzeremo questo campionato con successo con la nostra natura unica, il nostro radicato e ricco storia e l’amore e l’interesse della nostra gente per il calcio. Ospitare EURO 2032 darà un grande contributo al nostro Paese in termini di sport, ma anche economico e culturale. Il Campionato Europeo di calcio del 2032 sarà equamente distribuito tra i due paesi. Le città candidate saranno finalizzate a diventare paesi ospitanti entro il 2026. Verrà stabilito il luogo in cui si terranno i sorteggi dei gironi di qualificazione e della fase finale. Verrà deciso dove si giocheranno le partite di apertura e di finale. Dopo gli incontri che terremo come federazioni dei due paesi, determineremo 5 città in ogni paese dove si giocheranno le partite. 10 dei 20 stadi candidati dei due paesi saranno annunciati dalla UEFA entro ottobre 2026. Per quanto riguarda la decisione presa la scorsa settimana per il Campionato Europeo 2032, stiamo formando un comitato di coordinamento congiunto con i nostri 5 ministeri. “Auguro che il 2032 sia di buon auspicio per il nostro Paese”, ha detto.“Ci siamo ripromessi di portare un successo stabile e sostenibile al calcio turco”Mehmet Büyükekşi ha concluso il suo discorso dicendo: “Abbiamo promesso di portare un successo stabile e sostenibile al calcio turco. Siamo determinati a superare i problemi che incontriamo e risolvere uno per uno i problemi che sono considerati irrisolvibili. Continueremo i nostri sforzi con determinazione per aumentare il valore del marchio del nostro calcio.” Ha concluso con queste parole:

İlgili Makaleler

Bir yanıt yazın

E-posta adresiniz yayınlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir

Başa dön tuşu
gaziantep bayan escort antep escort